Il nostro Centro

Il Centro di Ricerca in Osteaoarcheologia e Paleopatologia, costituito all’interno del Dipartimento di Biotecnologie e Scienze della Vita, promuove indagini in ambito archeologico e antropologico in collaborazione con il Ministero dei Beni Culturali e i suoi Enti, con i Musei e con altri enti pubblici e privati che perseguono gli stessi fini. Offre attività didattica e di tirocinio all’interno dei Corsi di Laurea in Scienze Biologiche, Scienze Motorie, Scienze della Comunicazione e Medicina direttamente sui luoghi di rinvenimento, favorendo in questo modo lo sviluppo di un approccio interdisciplinare tra le scienze archeologiche e quelle biomediche nella ricerca storica, antropologica e paleopatologica. Svolge attività di ricerca archeologica e di studio dei resti umani direttamente sui siti e conserva resti ossei provenienti da scavi archeologici del territorio provenienti da contesti di necropoli che vanno dall’Età del Ferro all’Età Moderna. Sostiene, promuove e realizza iniziative volte alla valorizzazione, alla conservazione e alla fruizione del Patrimonio, proponendo piani di intervento di scavo, recupero, restauro, studio e musealizzazione dei Beni Culturali.